Archivio Completo: NEWSONLINE

Rieti: e ora tocca a MONTI ... e Buon Anno Italia! - considerazioni a margine del messaggio di Giorgio NAPOLITANO

di Gianfranco PARIS

Ho ascoltato ieri sera con attenzione il discorso del nostro Presidente Giorgio NAPOLITANO. Era il sesto del suo settennato. Dicono il più difficile. L'attuale Presidente della Repubblica italiana è uno dei pochi statisti “partoriti” dal nostro paese. Si contano sulle dita. EINAUDI, DE GASPERI, LA MALFA, MORO e ti fermi lì. Ho vissuto abbastanza per esserne stato testimone diretto. Giorgio NAPOLITANO viene dalle file dell'ex PCI, partito nel quale ha sempre militato nell'ala moderata più attenta ad inserirsi nelle...

Leggi di più

Antrodoco: domenica 1░ gennaio - "Concerto di Capodanno"

Domenica 1° gennaio, presso la collegiata di Santa Maria Assunta, con inizio alle ore 18.00, torna il tradizionale appuntamento con il “Concerto di Capodanno”, giunto alla 22^ edizione. L’evento musicale è sotto la direzione di Franco MINELLI, insieme il pianista Damiano MINELLI, il soprano Isabella GEURRIERI e il tenore M° Fabio SERANI, che accompagneranno la Schola Cantorum nell'esecuzione di musiche natalizie, patriottiche e cori d’opera di ADAM, BOSI e VERDI. La Banda Musicale ACMA, diretta dal M° Benedetto CHIARINI PETRELLI, insieme alle...

Leggi di più

Perugia: Amm. Prov. - riforme - la Provincia vuole impugnare alla Corte Costituzionale il decreto MONTI su abolizione

I Presidenti delle commissioni consiliari permanenti I - II - III - Massimiliano CAPITANI, Giampiero FUGNANESI e Luca BALDELLI hanno convocato in seduta congiunta per mercoledì 4 gennaio, presso la Sala “FALCONE e BORSELLINO”, alle ore 10.00 in prima convocazione e alle ore 11.00 in seconda convocazione, per trattare l’O.d.G. presentato dal Presidente della Provincia Marco Vinicio GUASTICCHI (nella foto) avente ad oggetto: "Abolizione delle Province prevista nel decreto legge n°201/2011 (decreto MONTI), impugnazione innanzi la Corte Costituzionale”....

Leggi di più

Rieti: MONTI tesserato d'ufficio all'Ordine dei Giornalisti

di Gianfranco PARIS

Sono iscritto all'Albo dei pubblicisti dal 1968 e durante tutti questi anni ho conosciuto da vicino la problematica del settore. Questo Albo aveva lo scopo di regolamentare l'attività di tutti coloro che si dedicavano al giornalismo senza farlo con continuità professionale e per fornire ai giovani una palestra prima di avventurarsi nel giornalismo professionale. Ho pagato per tutti questi anni una quota di iscrizione e sostanzialmente non ne ho ricavato un bel nulla, per verità i primi anni ho usufruito di qualche facilitazione nei trasporti...

Leggi di più

Norcia (PG): PdL - ComunitÓ Montana Valnerina - "L'ennesino bluff del centrosinistra" - le dichiarazioni di Nicola ALEMANNO

<< L’ultimo atto della Comunità Montana Valnerina non è andato in scena per mancanza … di attori - è quanto commenta amaramente Nicola ALEMANNO (nella foto) all’indomani del Consiglio della Comunicato Montana Valnerina andato deserto per mancanza del numero legale nello stesso giorno in cui la Regione Umbria pubblicava la legge regionale 23 dicembre 2011 n°18, ennesima riforma del sistema amministrativo regionale e delle autonomie locali, con cui si sancisce, tra l’altro, la chiusura della Comunità Montana Valnerina (CMV)....

Leggi di più

MEP Radio: "Cerchiamo di capire" - sabato 31 dicembre - il carcere di Vazia e le problematiche dei reclusi

Appuntamento speciale di fine anno con la rubrica settimanale “Cerchiamo di Capire”, condotta dall’Avv. Gianfranco PARIS. La trasmissione, che di norma è in onda la domenica mattina, questa volta sarà anticipata a sabato 31, alle ore 12.20, con un argomento di grande attualità. Si parlerà della nuova Casa Circondariale di Vazia (nella foto) e della sua gestione, con particolare attenzione alle condizioni di vita dei reclusi nel carcere reatino. Gradita ospite, ai microfoni di MEP Radio Organizzazione, Valeria CENTORAME del Gruppo Carceri...

Leggi di più

Costacciaro (PG): Amm. Prov. - dal Monte Cucco l'apertura ufficiale della stagione sciistica 2012 in Umbria

<< In due anni abbiamo recuperato già molto del tempo perduto sulla valorizzazione del nostro Appennino anche nella stagione invernale con l’introduzione di piste per lo sci da fondo e altri sentieri battuti dai “gatti delle nevi” per le ciaspole, passeggiate a cavallo e in mountainbike. Ora dobbiamo passare ad una nuova fase >>. Questa l’analisi della seconda stagione invernale in Umbria, ufficialmente aperta a Pian delle Macinare a Costacciaro dal Presidente dell’Amministrazione provinciale, Marco Vinicio GUASTICCHI, insieme all'Assessore...

Leggi di più