Archivio Completo: NEWSONLINE

Rieti: UIL - salvataggio della Provincia - bene MELILLI e PETRANGELI - importante il ruolo del Comitato "TR-RI in Umbria"

Pubblichiamo integralmente una nota di Alberto PAOLUCCI (nella foto), Segretario generale provinciale della UIL:

<< In queste ultime ore si è parlato tanto dei meriti della politica rispetto al salvataggio del Provincia di Rieti. E’ indubbio che sia il Presidente della Provincia, Fabio MELILLI, che il Sindaco di Rieti, Simone PETRANGELI, hanno contribuito a portare all’attenzione del governo la causa reatina, ma alla salvezza di questa nostra Provincia che, come stabilito della Commissione Affari Costituzionali del Senato, che non ha convertito...

Leggi di più

Perugia: UPI Umbria - sul riordino Province - "Un decreto nato male e finito peggio che non si Ŕ avuto il coraggio di approvare"

<< Un decreto nato male e finito peggio che non si è avuto il coraggio di approvare >>. Questa la dichiarazione di Marco Vinicio GUASTICCHI (nella foto), Presidente dell’UPI Umbria e Presidente della Provincia di Perugia, in relazione allo stop alla conversione in legge del decreto di riordino delle Province. << Non si è voluto tenere conto - ha proseguito GUASTICCHI - delle proposte che vennero avanzate al presidente del Consiglio dei Ministri Mario MONTI dall’UPI nazionale sulla base dei dati elaborati dalla Università BOCCONI di...

Leggi di più

Rieti: MELILLI e PETRANGELI sul riordino delle Province

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Fabio MELILLI, Presidente della Provincia di Rieti, e Simone PETRANGELI, Sindaco del Comune di Rieti (nella foto):

<< La decisione della Commissione Affari Costituzionali del Senato di non convertire il decreto sul riordino delle Province è sicuramente una vittoria per il nostro territorio che è riuscito a salvare la propria autonomia e con essa, grazie al mantenimento del capoluogo, la garanzia dei servizi ai cittadini e la tenuta dei livelli occupazionali in un momento di grande difficoltà...

Leggi di più

Bastia Umbra (PG): Amm. Prov. - Polizia Provinciale e Polizia Municipale insieme per rendere il territorio sicuro

La Polizia Provinciale e la Polizia Municipale di Bastia Umbra insieme per contribuire alla sicurezza del proprio territorio ed ottimizzare l'impiego delle risorse. Sono questi gli obiettivi alla base del Protocollo d'Intesa siglato presso il Municipio tra Aviano ROSSI, Vice Presidente della Provincia di Perugia, e Stefano ANSIDERI, Sindaco del Comune di Bastia Umbra (nella foto). Inoltre, presenti il delegato esecutivo del Presidente della Provincia, Ivo FUCELLI, la Comandante della Polizia Municipale, Carla MENGHELLA, l’Assessore comunale con delega alla Sicurezza Urbana e...

Leggi di più

Rieti: PdL - si Ŕ riunito il Coordinamento provinciale

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

<< Si è riunito lunedì 10, nel tardo pomeriggio, il Coordinamento provinciale del Popolo della Libertà. La riunione, iniziata nel ricordo del Sen. Angelo CICOLANI alla cui memoria va l’affetto e la riconoscenza di tutti gli iscritti, si è protratta per oltre tre ore durante le quali sono stati esaminati i problemi politico amministrativi più urgenti del momento. Il Coordinamento ha inviato un plauso ai senatori SALTAMARTINI, TOFANI, DE LILLO e CUTRUFO che, in collaborazione...

Leggi di più

Cascia (PG): IdV - tutti contro il gasdotto della SNAM

<< L'assemblea di giovedì sera, organizzata dai comitati contrari al gasdotto SNAM, ha ottenuto un primo, significativo risultato: il Sindaco di Cascia, Gino EMILI, ha sposato le tesi degli organizzatori, rettificando l'iniziale posizione favorevole >>. Questa la dichiarazione di Maria Cristina LALLI (nella foto), Coordinatrice dell'Italia dei Valori di Cascia, tra le organizzatrici della manifestazione svoltasi presso Sala del Consiglio comunale della città di Santa Rita. Alla presenza del Sindaco EMILI, di Paolo BRUTTI, responsabile nazionale del Dipartimento...

Leggi di più

Casperia: Amm. Com. - Aspra - valorizzazione dell'identitÓ culturale

Casperia tornerà alla vecchia denominazione di Aspra, quella del periodo il cui il caratteristico borgo sabino è parte integrante dell’allora Provincia dell’Umbria, nome mantenuto fino al 1947. La proposta è partita su iniziativa di Marco COSSU, attuale Assessore comunale al Turismo e alla Cultura. << La nostra volontà era riconoscere formalmente il nome, quindi la storia, di Aspra, come si è chiamato questo paese per mille anni, senza tuttavia cambiare il nome ufficiale del Comune né creare problemi pratici alla popolazione...

Leggi di più