Archivio Completo: NEWSONLINE

Roma: Regione Lazio - "spending review" - il Consiglio regionale contro il decreto legge - la dichiarazione di PERILLI

Il Consiglio regionale ha approvato, a larghissima maggioranza, un O.d.G. contro il decreto 95 del 2012, sulla cosiddetta “spending review”. L’Assemblea della Pisana (nella foto) ha dato mandato alla Presidente POLVERINI “… di porre in essere tutte le iniziative necessarie nei confronti del Governo e del Parlamento e finanche a livello di impugnativa costituzionale, per dimostrare l’insostenibilità economica e sociale e l’inefficacia della spending review”. In particolare, il documento punta il dito contro le norme che riguardano la sanità,...

Leggi di più

Sellano (PG): a Postigniano "Un Castello all'orizzonte"

Domenica 22 luglio, presso la chiesa della Santissima Annunziata di Postignano (nella foto), frazione del Comune di Sellano, si svolgerà il terzo appuntamento musicale della manifestazione “Un Castello all’orizzonte”. Con inizio alle ore 18.00, sarà il jazz del Carla MARCIANO Quartet a deliziare gli spettatori che arriveranno a Postignano, borgo medievale abbandonato negli anni ’60 e tornato a vivere grazie ad una attenta opera di restauro durata molti anni. Carla MARCIANO al sax alto e sopranino, Alessandro LA CORTE al pianoforte, Aldo VIGORITO...

Leggi di più

Roma: Regione Lazio - il CAL boccia le norme sulle Province

La cosiddetta “spending review” subisce un'altra bocciatura in Via della Pisana. Questa volta è stato il CAL - Consiglio delle Autonomie Locali del Lazio, presieduto da Fabio MELILLI, a puntare il dito contro le norme relative agli accorpamenti delle Province. Nella mattinata di mercoledì è prevista una seduta straordinaria del Consiglio regionale dedicata ancora al tema della “spending review”. Proprio a quest’ultimo, alla Presidente della Regione e ai parlamentari eletti nel Lazio, il CAL trasmetterà un Ordine del Giorno approvato...

Leggi di più

Perugia: "100% Umbria" - nuova proposta commerciale - collaborazione tra Gruppo Grifo Alimentare e IPI

“100% Made in Umbria” per una collaborazione tra due importanti realtà produttive del territorio umbro, questo per portare nei punti vendita prodotti a km 0. Una vera e propria sinergia tra il Gruppo Grifo Agroalimentare ed IPI, azienda perugina protagonista a livello mondiale, da oltre 30 anni, nel confezionamento asettico di alimenti liquidi. Frutto di questa nuova collaborazione è la panna da cucina UHT Grifo Latte da 200 ml, confezionata attraverso l’impiego della tecnologia IPI nel nuovo formato “slim”, moderno e accattivante. A presentare...

Leggi di più

Rieti: CNA - obiettivi raggiunti con la prima rata dell'IMU - appello agli amministratori comunali per rivedere le aliquote

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota della Confederazione Nazionale dell'Artigianato di Rieti:

<< Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato che dalla prima rata dell’IMU (la nuova tassa degli immobili che ha sostituito l’ICI) è arrivato un gettito di 9,6 miliardi. Una cifra che fa ritenere che l’obiettivo di 21,4 miliardi di euro previsto nel decreto “Salva Italia” potrà essere raggiunto applicando le aliquote base, cioè lo 0,4% sull’abitazione principale e lo 0,76%...

Leggi di più

Terni: UPI Umbria - O.d.G. per il mantenimento delle Province di Perugia e Terni - "A rischio funzioni e servizi a territori e cittadini"

A Palazzo BAZZANI si è svolta l’assemblea dell’UPI Umbria per affrontare i temi della spending review e del riordino delle Province. Il Presidente della Provincia di Terni, Feliciano POLLI, ha giudicato positivamente l’ordine del giorno approvato all’unanimità dall’UPI, con il quale si chiede che “… vengano mantenute in Umbria le due Province di Perugia e di Terni, evitando l’anomalia istituzionale, di dubbio profilo costituzionale, di un territorio provinciale coincidente con quello dell’intera Regione e con l’inevitabile...

Leggi di più

Leonessa: IV centenario della morte di San Giuseppe - una conferenza sulla ricognizione canonica dei resti mortali

Domenica 22 luglio, alle ore 18.00, presso il santuario di San Giuseppe da Leonessa, si svolgerà l’attesa conferenza sulla ricognizione canonica dei resti mortali di San Giuseppe da Leonessa, occasione anche per l'ostensione del nuovo reliquiario della laringe del Santo. La ricognizione del corpo, iniziata il 21 settembre dello scorso anno alla presenza del Vescovo di Rieti Mons. LUCARELLI, dell'Arcivescovo emerito di Perugia-Città della Pieve Mons. CHIARETTI, si è conclusa il successivo 2 dicembre. L'osservazione ha messo in chiara evidenza diversi tratti...

Leggi di più