Archivio Completo: NEWSONLINE

Norcia (PG): PdL - "Non Ŕ tutto Piano quel che LUCCI ... ca" - ancora un botta e risposta sul Piano Regolatore Generale nursino

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Cristina SENSI (nella foto), gia Assessore all’Urbanistica della Giunta ALEMANNO e Consigliere del PdL al Comune di Norcia:

<< Sono perfettamente d’accordo con l’Assessore LUCCI quando afferma la necessità di stabilire un rapporto di reciproco rispetto tra la maggioranza e l’opposizione, cosa che la minoranza chiede a gran voce da quasi due anni: un buon segnale, Sig. LUCCI, potrebbe venire proprio da Lei se iniziasse finalmente a dire la verità, ma tutta la verità...

Leggi di più

Rieti: AREA - la presentazione del periodico "Dinamo"

Giovedì 28 aprile, alle ore 18.30, presso la Sala convegni del LungoVelino Cafè, in Via Salaria n°26 (Centro Commerciale La Fornace), si svolgerà la presentazione del periodico Dinamo, organo di informazione dell'Associazione Culturale AREA Rieti. Per l’occasione, saranno presenti il Direttore politico della rivista, Dott. Felice COSTINI, e la Vice Presidente del Parlamento Europeo, On. Roberta ANGELILLI. All’incontro sono invitati anche i rappresentanti politici locali e delle associazioni di categoria presenti sul nostro territorio provinciale....

Leggi di più

Perugia: Amm. Prov. - convocato il Consiglio provinciale

L’Assise provinciale è stata convocata, in seduta straordinaria e in prima convocazione, presso la consueta Sala consiliare di Piazza Italia, per mercoledì 27 aprile, alle ore 14.30. All’ordine del giorno l’elezione del Presidente del Consiglio provinciale - art. 6 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio provinciale. La riunione dell’assemblea si era resa necessaria dopo le dimissioni di Luciano BACCHETTA, che aveva rassegnato l’incarico direttamente nelle mani del Presidente della Giunta, Marco Vinicio GUASTICCHI. Un atto che aveva...

Leggi di più

Rieti: giovedý 28 aprile - al VESPASIANO "Buffi si nasce"

La cosiddetta “opera buffa”, nel panorama storico-musicale, assolse alla necessità di trasformare l’opera lirica in un genere in cui la gente comune potesse notare una propria somiglianza con i personaggi e, di conseguenza, potesse immedesimarsi nella vicenda rappresentata. Lo spettatore comune, a cui l’opera buffa era particolarmente rivolta, riusciva, quindi, a riscontrarvi caratteristiche esistenziali intrinseche alla propria vita quotidiana e questo contribuì ad affermare un rilevante e fortunato orientamento verso una musica “laica”...

Leggi di più

Rieti: ANPI - alcune riflessioni sul 25 Aprile

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Maria Francesca BOTTARI, Vice Presidente del Comitato provinciale dell’ANPI:

<< Oltre a rabbrividire per quanto accaduto a Poggio Bustone, ci preme segnalare l'avvenimento che più ci ha fatto indignare in questa giornata di commemorazione della liberazione, evento che ha consolidato proprio l'unità d'Italia di cui tanti omaggi per la ricorrenza del 150° anno, nonostante sia messa in serio pericolo proprio dall'attuale Governo, antidemocratico, razzista e intollerante come quello del...

Leggi di più

Rieti: ANVRG - onore ai Sabini della Divisione GARIBALDI

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Gianfranco PARIS, Presidente provinciale dell'ANVRG:

<< I Fanti della Divisione Venezia che l'8 settembre del 1943 si trovavano in Montenegro, molti erano della Provincia di Rieti, anziché arrendersi ai tedeschi si unirono agli alpini della Divisione Taurinense e formarono la Divisione GARIBALDI che combatté a fianco dei partigiani di Tito contro i tedeschi in Jugoslavia fino alla fine della guerra. Essi erano ventimila e tornarono solo in tremila, dopo indicibili sofferenze, ma invitti in...

Leggi di più

Rieti: SEL - 25 Aprile - la nota di Pierluigi FELLI

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Pierluigi FELLI, Consigliere provinciale di Sinistra Ecologia e Libertà:

<< La festa del 25 Aprile impone anzitutto di rendere omaggio ai tanti italiani: partigiani, militari e civili, che per la libertà e l’indipendenza del nostro paese offrirono in sacrificio la loro vita. Grazie a loro e a quanti combatterono nella lotta di Liberazione, l’Italia ha saputo riscattarsi dall’avvilimento della dittatura fascista e gettare le fondamenta per la rinascita nazionale e l’affermazione...

Leggi di più