Archivio Cronaca: NEWSONLINE

Umbertide (PG): Amm. Prov. - decentramento sul territorio - inaugurato lo "Sportello Polifunzionale"

Decentramento amministrativo: la Provincia svolta e lo fa dall’Alto Tevere, dove ad Umbertide ha inaugurato lo “Sportello Polifunzionale” (nella foto). Il primo certificato “Zerobarriere”, ovvero accessibile da parte di tutti i cittadini, anche portatori di handicap. In tanti, rappresentanti istituzionali e cittadini, sono voluti essere presenti al taglio del nastro di una struttura che fa da apripista al progetto di decentramento amministrativo che prevede la sostituzione degli oltre 70 uffici territoriali con 16 centri multifunzionali nei 59 comuni perugini....

Leggi di più

Rieti: Amm. Prov. - ridimensionamento istituti scolastici - ANTONACCI convoca una riunione con amministratori e sindacati

Enzo ANTONACCI (nella foto), Assessore provinciale alle Politiche Scolastiche, ci comunica che per lunedì 17 ottobre sono stati convocati i sindaci, i dirigenti scolastici di ogni ordine e grado, le organizzazioni sindacali di categoria, i consiglieri provinciali della VII Commissione Scuola. E’ stato anche invitato l'Assessore regionale all'Istruzione, Gabriella SENTINELLI, per affrontare la problematica relativa al dimensionamento delle istituzioni scolastiche per l'anno 2012/2013. ANTONACCI ha chiesto a tutti Comuni di esprimersi sul riordino della rete scolastica del...

Leggi di più

Varco Sabino: Navegna/Cervia - ridimensionamento istituti scolastici - in difesa dell'Istituto comprensivo di Rocca Sinibalda

La Regione Lazio, con la deliberazione della Giunta regionale dello scorso 2 settembre, ha emanato le proprie linee guida per il “Dimensionamento ottimale degli istituti scolastici”. All’Allegato A della deliberazione è previsto che lo strumento del “ridimensionamento” abbia quali scopi: organizzare un’offerta formativa sempre più funzionale ad un’efficace azione didattico educativa; realizzare il diritto all’apprendimento; ridurre il disagio agli studenti. Vengono previsti requisiti minimi per la “sopravvivenza”...

Leggi di più

Perugia: Archidiocesi - convegno "In ascolto della sofferenza, camminando insieme per costruire una città solidale"

Venticinque anni fa, su espressa volontà dell’allora Arcivescovo di Perugia Cesare PAGANI, la Caritas diocesana diede vita ad un’associazione con lo scopo di coordinare i vari gruppi di volontariato ecclesiale impegnati nel sostegno agli anziani, malati, portatori di handicap, detenuti, e promuovere tempi formativi ed essere strumento di collegamento con gli enti pubblici presenti nel territorio. Stiamo parlando dell’Associazione Perugina di Volontariato, meglio conosciuta attraverso la sua sigla “APV”. In occasione del suo “giubileo”...

Leggi di più

Rieti: Federlazio - "Indagine congiunturale - 1° semestre 2011"

Carmine RINALDI (nella foto), Presidente provinciale di Federlazio, affiancato dal Direttore Antonio ZANETTI, in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’indagine congiunturale sulle piccole e medie imprese del Lazio, relativa al primo semestre 2011, ha dichiarato che << … occorre far ripartire una domanda forte da parte sia del comparto privato che di quello pubblico ed è giunto il momento che la Regione torni a fare investimenti produttivi capaci di innescare un vero, duraturo, ciclo virtuoso >> poiché, ha ribadito il...

Leggi di più

Perugia: Confartigianato - attuazione del SISTRI - "Serve una revisione prima dell'entrata in vigore"

<< Il SISTRI si è rivelato inutilmente complicato e costoso per le imprese chiamate ad attuarlo. Il click day dell’11 maggio scorso ne ha dimostrato l’inadeguatezza tecnica e gestionale. Per non ripetere gli errori commessi finora, prima della sua entrata in vigore è indispensabile correggere tutti gli aspetti critici che ne hanno ostacolato la funzionalità >>. Questa la dichiarazione di Stelvio GAUZZI (nella foto), Segretario di Confartigianato Imprese Perugia, sull’operatività del Sistema informatico di controllo della tracciabilità...

Leggi di più

Roma: Regione Lazio - "Il Distretto della Montagna non può e non deve essere messo in liquidazione"

Si è svolta nella mattinata odierna, presso la Pisana, dopo la richiesta del Consigliere regionale Mario PERILLI (nella foto), l’audizione dedicata al Distretto della Montagna di Rieti. Al centro dell’attenzione il futuro della società che, come dichiarato da ARSIAL e Assessorato regionale all’Agricoltura, potrebbe finire al centro della messa in liquidazione. << Alla luce di quanto emerso e delle volontà espresse senza mezzi termini dall’Assessorato - ha dichiarato PERILLI - il Distretto della Montagna reatina rischia la messa in liquidazione....

Leggi di più