Archivio Cronaca: NEWSONLINE

Rieti: GdF - arrestati PREITE e LATINI - irregolarità nella gestione del Comune di Rieti - custodia cautelare e numerose perquisizioni

Concorso in peculato. Questa è l'accusa mossa nei confronti di Antonio PREITE, dirigente del Settore Finanziario del Comune di Rieti e degli amministratori delle due società incaricate dallo stesso Comune, nel tempo, di svolgere il servizio di controllo di gestione. Al termine di un'intensa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica reatina, dalle prime ore del giorno i finanzieri del Comando provinciale hanno notificando al dirigente pubblico ed all'amministratore di una delle società coinvolte (Carlo LATINI, attuale Presidente dell’ASM...

Leggi di più

Perugia: Amm. Prov. - conclusa la Missione di Pace in Israele e Palestina - organizzatori e partecipanti raccontano

Dopo una lunga marcia nel deserto, sono rientrati sabato scorso i 212 partecipanti alla Missione di Pace in Israele e Palestina organizzata dal “Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace ed i Diritti Umani”, questo nello spirito della Perugia-Assisi. Il cammino di sette giorni, nel cuore del Medio Oriente, è iniziato sabato 27 ottobre e ha attraversato Israele e i territori palestinesi occupati, da Ramallah a Hebron, da Sderot a Ramla e Tel Aviv, da Gerico fino a Gerusalemme e Betlemme. Una marcia per parlare con le persone rinchiuse nelle città e nei...

Leggi di più

Rieti: Amm. Prov. - accorpamento - incontro tra MELILLI e MEROI - la registrazione integrale della conferenza stampa su MEP Radio

A Palazzo DOSI primo incontro dedicato all’accorpamento-fusione tra i territori di Viterbo e di Rieti. Il Presidente della Provincia di Rieti, Fabio MELILLI, e il Presidente della Provincia di Viterbo, Marcello MEROI (nella foto), hanno iniziato ad analizzare fasi, temi e cronoprogramma del processo che coinvolgerà entrambi gli Enti da oggi fino alla fine del 2013. Infatti, in questo lasso di tempo si delineerà il nuovo volto della futura Tuscia-Sabina. Tra i principali temi affrontati dai due presidenti ci sono innanzitutto la gestione dei servizi territoriali...

Leggi di più

Spoleto (PG): Amm. Prov. - sul riordino sanitario regionale

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Laura ZAMPA (nella foto), Consigliera provinciale del PD:

<< Esprimo la mia soddisfazione per l’incontro che lo Spoleto City Forum e il Tribunale dei Diritti del Malato hanno avuto con la 3^ Commissione consiliare della Regione in tema di riordino sanitario. La mia posizione, esplicitata con il voto di astensione sul parere nei confronti della legge regionale di riforma sanitaria e degli atti relativi alle misure volte al riordino ad alla razionalizzazione del sistema sanitario, in sede di Consiglio...

Leggi di più

Amatrice: Gran Sasso/Laga - "Seminlibertà" per l'estate di San Martino - gli "Agricoltori Custodi" per lo scambio dei semi

Giovedì 8 novembre, dalle ore 10.30, presso il Polo Agroalimentare (nella foto), in occasione della festa di San Martino, si avvierà la fase conclusiva del progetto “Feronia”, con il quale l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ha creato nel versante ascolano e reatino dell’area protetta, una Rete di “Agricoltori Custodi” di antiche varietà a rischio d’estinzione. “Feronia” rappresenta, dopo i progetti “Cerere”, “Demetra” e “Persefone”, rispettivamente realizzati...

Leggi di più

Perugia: Regione Umbria - sanità - approvato il disegno di legge

Il Consiglio regionale dell'Umbria (nella foto) ha approvato il disegno di legge della Giunta sul riordino del sistema sanitario: 17 voti favorevoli (PD, PSI, PRC, IdV, Comunista umbro, MARINI per l'Umbria), 2 contrari (ZAFFINI e VALENTINO) e 9 astenuti (CIRIGNONI, BREGA, NEVI, SMACCHI, MONACELLI, BARBERINI, MANTOVANI, ROSI e DE SIO). LIGNANI MARCHESANI ha annunciato la sua non partecipazione al voto << … perché nel provvedimento e nel dibattito, tra le altre cose, non si è tenuto conto del policentrismo dell'Umbria >>. GORACCI (Comunista umbro): <<...

Leggi di più

Monteleone Sabino: Pro Loco - domenica 18 novembre - si rinnova la tradizione della "Sagra della Bruschetta"

Monteleone Sabino si appresta a festeggiare l’olio che, da diciasette anni, viene fatto assaporare ai visitatori sulla bruschetta, piatto povero e contadino ma da sempre il miglior supporto per nobilitare l’oro verde della Sabina. Case arroccate, vie ciottolose in salita, Monteleone Sabino vi accoglierà nella sua semplicità, la stessa che fin dal altomedioevo affascina tutti coloro che vi giungono. Sarà incredibile vedere questa lunga distesa di pane bruschettato, parliamo di metri, posti su una tavolata, recintata all’occorrenza, per evitare...

Leggi di più