Archivio Cronaca: NEWSONLINE

Perugia: Regione Umbria - sanità - approvato il disegno di legge

Il Consiglio regionale dell'Umbria (nella foto) ha approvato il disegno di legge della Giunta sul riordino del sistema sanitario: 17 voti favorevoli (PD, PSI, PRC, IdV, Comunista umbro, MARINI per l'Umbria), 2 contrari (ZAFFINI e VALENTINO) e 9 astenuti (CIRIGNONI, BREGA, NEVI, SMACCHI, MONACELLI, BARBERINI, MANTOVANI, ROSI e DE SIO). LIGNANI MARCHESANI ha annunciato la sua non partecipazione al voto << … perché nel provvedimento e nel dibattito, tra le altre cose, non si è tenuto conto del policentrismo dell'Umbria >>. GORACCI (Comunista umbro): <<...

Leggi di più

Monteleone Sabino: Pro Loco - domenica 18 novembre - si rinnova la tradizione della "Sagra della Bruschetta"

Monteleone Sabino si appresta a festeggiare l’olio che, da diciasette anni, viene fatto assaporare ai visitatori sulla bruschetta, piatto povero e contadino ma da sempre il miglior supporto per nobilitare l’oro verde della Sabina. Case arroccate, vie ciottolose in salita, Monteleone Sabino vi accoglierà nella sua semplicità, la stessa che fin dal altomedioevo affascina tutti coloro che vi giungono. Sarà incredibile vedere questa lunga distesa di pane bruschettato, parliamo di metri, posti su una tavolata, recintata all’occorrenza, per evitare...

Leggi di più

Rieti: il bue disse cornuto all'asino

Intriganti osservazioni a margine delle calunniose accuse diffuse da PERILLI e LODOVISI a Lidia NOBILI e Paolo CAMPANELLI.

di Gianfranco PARIS

E' recente il polverone seguito alla scoperchiatura del pentolone del malloppo gestito dai gruppi consiliari regionali, molti dei quali composti da un solo consigliere. Il rumoroso tam tam è iniziato a Rieti con un attacco massiccio di uomini del PD reatino, il Consigliere regionale PERILLI ed il Segretario provinciale LODOVISI, sferrato nei confronti del radicale Paolo CAMPANELLI, “reo” di aver...

Leggi di più

Perugia: Amm. Prov. - riordino Province - "Sempre vicino ai dipendenti, in particolare adesso" - la nota di GUASTICCHI

<< Così come ho scelto di non andare in ferie nel corso dell’estate per restare vicino ai miei dipendenti e verificare la road map del percorso di riordino istituzionale e del futuro assetto delle Province, voglio continuare con questa scelta di essere sempre vicino al personale dipendente dell’Ente che ho guidato in questi anni. Sarò, quindi, assolutamente presente al Tavolo di concertazione in programma per il 7 novembre convocato dalla RSU della Provincia per la verifica del ruolo e delle funzioni della Provincia nel 2013 e per la ridefinizione chiara...

Leggi di più

Rieti: ANAS - chiusura al traffico della galleria "Colle Giardino"

Dalle ore 18.00 di mercoledì 7 novembre alle ore 18.00 del prossimo 20 dicembre, sarà chiusa al traffico, esclusivamente nella direzione di marcia Rieti-Roma, la galleria “Colle Giardino” (nella foto), dal km 75,350 al km 70,900 della SS4 “Via Salaria”. Il provvedimento dell’ANAS si è reso necessario per consentire i lavori di realizzazione delle opere di regimentazione e smaltimento idraulico delle acque di falda presenti nella galleria. Durante il periodo di chiusura del tratto stradale saranno istituite alcune deviazioni per il...

Leggi di più

Perugia: Regione Umbria - in aula la riforma sanitaria

L’Assise regionale di Palazzo CESARONI (nella foto) si riunirà martedì 6 novembre, alle ore 10.00. All'O.d.G. uno degli atti più importanti della legislatura, la riforma della sanità umbra: il disegno di legge varato dalla Giunta di Palazzo DONINI, lo scorso 30 luglio, con il titolo “Ordinamento del servizio sanitario regionale”. L'atto verrà illustrato da due distinte relazioni: di Renato LOCCHI (capogruppo PD) per conto della maggioranza e di Andrea LIGNANI MARCHESANI (PdL) per conto dell’opposizione. In considerazione della...

Leggi di più

Rieti: CISL - mobilitazione per salvare la Provincia

Pubblichiamo integralmente una nota di Bruno PESCETELLI, Segretario generale provinciale della CISL di Rieti:

<< Referendum per cambiare Regione o affinare oltremodo le nostre peculiarità territoriali per entrare “degnamente” nella nuova Provincia della Tuscia-Sabina o per entrare nell’area metropolitana della capitale? Sono queste le principali linee guida che, al momento, muovono le rivendicazioni di alcuni Sindaci, di diverse forze politiche e di qualche organizzazione sindacale, nei confronti dell’annunciato smantellamento...

Leggi di più