Archivio Territorio: NEWSONLINE

Orvinio: Amm. Com. - nel nome di San Benedetto

Un tempo conosciuto con il nome di Canemorto, il paese di Orvinio è celebre per il suo stato di conservazione, per le sue architetture di notevole pregio e per la posizione strategica, che lo rende centro ideale per l'aria pura e per la natura incontaminata che lo circonda. A 840 metri s.l.m., sorge su un colle attorno al suo imponente castello, appartenente al casato dei Marchesi MALVEZZI CAMPEGGI. E’ il più alto centro abitato del Parco Regionale dei Monti Lucretili, fa parte del club dei borghi più belli del centro Italia, ed è l’ottava tappa...

Leggi di più

Frosinone: Regione Lazio - "RIC - Regione Invasioni Creative 2014" - al via la rassegna organizzata dall'ATCL

La città di Frosinone, dal prossimo 2 luglio, sarà invasa da incursioni artistiche performative e musicali a cominciare dall’installazione video/laser concepita per la città da Giancarlo CAUTERUCCIO con Alla velocità della luce, un progetto di teatro urbano che vuole essere un omaggio al grande artista Anton Giulio BRAGAGLIA e alla fotografia dinamica futurista (il 2 luglio, a partire dalle ore 22.00). Con l’ausilio di sofisticati sistemi laser, video, luci, suoni e voci, lo spettacolo produce una dirompente azione di rivisitazione percettiva...

Leggi di più

Norcia (PG): Amm. Com. - "Forum delle città celestiniane" - l'Umbria chiama L'Aquila nel nome di Celestino V

Celestino V, il Papa che rinunciò al pontificato dopo pochi mesi dalla sua elezione, sarà al centro di un incontro di studio e di approfondimento che si svolgerà presso la Sala del Consiglio Maggiore, sabato 28 giugno, a partire dalle ore 15.00. Questo Pontefice, da sempre oggetto di studio, è tornato alla ribalta dell’interesse a seguito della rinuncia al pontificato di Papa Benedetto XVI ma l’obiettivo degli organizzatori (Comune di Norcia e Comune de L’Aquila) è quella di costruire una rete di città celestiniane per aprire...

Leggi di più

Norcia (PG): Amm. Com. - con L'Aquila nel nome di Celestino V

La figura di Celestino V, il Papa del “gran rifiuto”, unirà Norcia e L’Aquila. L’appuntamento è nella città di San Benedetto per sabato 28 giugno, alle ore 15.00, presso la Sala del Consiglio Maggiore, e vedrà la partecipazione di un nutrito gruppo di studiosi che si confronteranno su aspetti storici culturali e religiosi, oltre che sui proficui risvolti che la realizzazione di una “rete di città celestiniane” potrà avere sul piano turistico ed economico. << Celestino V è una grande figura dalle...

Leggi di più

Roma: PSI - amianto - "Serve maggiore decisione e incisività"

<< Un voto convinto e favorevole che rappresenta un importante stimolo nei confronti del Governo perché affronti il problema dell’amianto in Italia con maggiore decisione e incisività >>. Con queste parole l’On. Oreste PASTORELLI (nella foto) ha motivato il voto della componente socialista, questa mattina a Montecitorio, alla mozione unificata sull’amianto. Dopo aver ricordato che a oggi sono state stimate tra i 30 e i 40 milioni le tonnellate di materiale contaminato che devono essere ancora smaltite, l’esponente socialista ha sottolineato...

Leggi di più

Amatrice: Amm. Com. - "Amor co' begli occhi il cor m'aperse"

L'Associazione “Teatrando e …" e la regista Paola CIAFI proseguono la collaborazione con il Comune di Amatrice, il locale Liceo Scientifico e la Provincia di Rieti, mettendo in scena mercoledì 18 giugno, alle ore 21.00, presso il Centro Culturale San Giuseppe, lo spettacolo tra voce, musica e movimento "Amor co' begli occhi il cor m'aperse". In questa serata diversi ragazzi del Liceo Scientifico Amatriciano, affronteranno il tema dell' amore cantato da poeti e poetesse nell'ambito classico, come PETRARCA, Saffo, in quello dei più moderni PREVERT,...

Leggi di più

Norcia (PG): prosegue la polemica sull'iniziativa "Zona Libera Partigiana" - la replica della Lista Civica "Rispetto per Norcia"

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

<< Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Ancora una volta il PD di Norcia, senza avere compiuta conoscenza dei fatti, approfitta di un episodio che nulla ha a che vedere con l'operato dell'Amministrazione appena insediata, per perdere la prima occasione di tacere. Il giorno dell'insediamento il Sindaco ALEMANNO, appena messo piede nel suo ufficio, vi trovava i promotori della manifestazione per il 70° anniversario della Zona Libera Partigiana, che evidentemente consapevoli di aver organizzato un'importante manifestazione...

Leggi di più