TERRITORIO

Dal 2010, presenti in tutto il territorio della Valnerina.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali del territorio reatino.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valtiberina.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali del territorio reatino.

CRONACA

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In differita integrale, tutte le sedute del Consiglio comunale di Norcia.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione delle tradizioni locali.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi del comprensorio Trasimeno-Orvietano.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi culturali locali.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In diretta integrale, da Palazzo CESARONI, tutte le sedute del Consiglio regionale dell'Umbria.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi del comprensorio ternano.

TERRITORIO

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

TERRITORIO

Da sempre, presenti a tutti gli eventi tradizionali della della Valnerina.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali dell'Umbria.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valle del Velino.

TERRITORIO

Dal 2010, presenti in tutto il territorio della Valnerina.

TERRITORIO

Sempre presenti agli eventi culturali e religiosi umbri.

CRONACA

Con i protagonisti della cronaca politica laziale.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In diretta integrale, dalla Sala Spoletium, tutte le sedute del Consiglio comunale di Spoleto.

CRONACA

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali dell'Umbria.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valnerina.

CRONACA

Dal 1981, una presenza costante ...

NEWSONLINE

Avigliano Umbro (TR): l'ex Assessore regionale Giuseppe CHIANELLA sulla nuova formazione politica "Civici per l'Umbria" - "Un fraintendimento. La mia adesione al PSI non è in discussione"

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

<< Leggo con stupore in questi due giorni articoli di stampa che associano il mio nome ad una costituenda formazione politica capitanata da Andrea FORA. Questa cosa nasce credo da un fraintendimento e forse anche da un equivoco nato negli ultimi giorni. Apprezzo l'esperienza di Andrea FORA con il quale ho avuto diversi incontri nel periodo di preparazione delle liste per le elezioni regionali e anche dopo, ma la mia storia socialista non è in discussione. Mi era stato detto, o almeno così avevo capito, che solo dopo il convegno di sabato u.s. al quale non ho partecipato, e più avanti nel tempo, si sarebbe discussa l'eventuale costituzione di una associazione dove anche esperienze politiche avrebbero potuto contribuire ad iniziative utili alla comunità regionale ed alle singole comunità locali. Sto invece registrando che così non è e ciò che si sta realizzando sembrerebbe una formazione dove persone con esperienze diverse confluiscono per dare vita ad un soggetto politico. Quindi cosa diversa da una associazione politico culturale, tutto ovviamente nella piena legittimità, ma non è una cosa che mi appartiene. La mia adesione al Partito Socialista, ai suoi ideali, alla sua storia ed alla sua cultura non è e non è mai stata in discussione. Sono iscritto al Partito Socialista ininterrottamente dal settembre del 1973 (dopo l'uccisione di Salvador ALLENDE) ed ho nuovamente rinnovato la tessera nel dicembre scorso. Tra l'altro il Partito Socialista in Umbria è impegnato in questi ultimi giorni alla definizione del tesseramento per poter poi celebrare i congressi provinciali e regionale e quindi rieleggere...

Leggi di più

Caldarola (MC): polemiche e ricostruzione post sisma 2016 - sostegno al Commissario Straordinario Giovanni LEGNINI - la nota dell'Associazione Ri-viviAMO Caldarola

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

<< L’Associazione Ri-viviAMO di Caldarola, in Provincia di Macerata, ha appreso con estrema preoccupazione la notizia della richiesta di dimissioni da Commissario Straordinario Sisma 2016 dell’On. Avv. Giovanni LEGNINI. Nell’esprimere il proprio sconcerto per la richiesta di dimissioni da Commissario Straordinario Sisma 2016, l’Associazione Ri-viviAMO Caldarola stigmatizza e condanna l’uso strumentale di una vicenda che esula dall’incarico attualmente ricoperto dall’On. LEGNINI per fini puramente politici. Finora, il Commissario Straordinario ha avviato un percorso di accelerazione e semplificazione delle procedure connesse alla ricostruzione e messo mano ad altri aspetti fondamentali, nonché dato vita ad azioni strutturali volte a superare le criticità dell’apparato commissariale, che si pone nella giusta direzione per uscire dalla palude dell’immobilismo. Chiederne oggi le dimissioni è un atto irresponsabile ma, soprattutto, un grave e durissimo attacco a tutte le persone terremotate del centro Italia! Proprio ora che finalmente si inizia ad intravvedere la volontà di accelerare la ricostruzione non solo degli immobili, ma anche del tessuto economico-sociale, i territori colpiti dal sisma 2016 non possono permettersi né sono disposti ad accettare l’ennesima battuta d’arresto. Ri-viviAMO Caldarola esprime con forza la propria contrarietà alla richiesta di dimissioni avanzata. Ringrazia il C.S. On. Avv. Giovanni LEGNINI per quanto finora fatto e si auspica vivamente che possa dedicarsi alla ricostruzione del centro Italia fino continuare fino alla scadenza naturale del mandato...

Leggi di più

Altre notizie

Archivio Notizie

PARTNERS

APPUNTAMENTI

INFO LAZIO-UMBRIA