TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi del comprensorio ternano.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi del comprensorio Trasimeno-Orvietano.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi culturali locali.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In diretta integrale, dalla Sala Spoletium, tutte le sedute del Consiglio comunale di Spoleto.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali del territorio reatino.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

CRONACA

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valle del Velino.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valtiberina.

TERRITORIO

Sempre presenti agli eventi culturali e religiosi umbri.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali dell'Umbria.

TERRITORIO

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali dell'Umbria.

TERRITORIO

Dal 2010, presenti in tutto il territorio della Valnerina.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione delle tradizioni locali.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In differita integrale, tutte le sedute del Consiglio comunale di Norcia.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali del territorio reatino.

CRONACA

Con i protagonisti della cronaca politica laziale.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

CRONACA

Dal 1981, una presenza costante ...

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In diretta integrale, da Palazzo CESARONI, tutte le sedute del Consiglio regionale dell'Umbria.

TERRITORIO

Dal 2010, presenti in tutto il territorio della Valnerina.

CRONACA

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valnerina.

TERRITORIO

Da sempre, presenti a tutti gli eventi tradizionali della della Valnerina.

NEWSONLINE

Cascia (PG): Monastero Santa Rita - la preghiera delle agostiniane, dopo l'esplosione che ha devastato Beirut - il forte legame dei casciani con la Terra dei Cedri

(nella foto, di Rita PECCIA, i resti mortali della Santa Avvocata dei Casi Impossibili, custoditi nell’urna all’interno della Basilica)

<< La nostra preghiera a Santa Rita, alla quale quotidianamente affidiamo tutte le terre del mondo, oggi si fa ancora più grande per abbracciare in modo particolare il Libano, la cui ferita sgorga dolore anche a Cascia >>. Questa la dichiarazione di Suor Maria Rosa BERNARDINIS, Madre Priora del Monastero Santa Rita, che si è unita in preghiera insieme alle consorelle, affidando alla protezione e all'intercessione di Santa Rita il Libano, dove lo scorso 4 agosto si è verificata la catastrofica esplosione avvenuta al porto di Beirut. Una vera strage, che le claustrali di Cascia seguono con apprensione, auspicando che la Terra dei Cedri possa far fronte al più presto a questa emergenza e rialzarsi, più forte di prima. Una terra profondamente legata a quella della santa degli impossibili, verso la quale i libanesi, non solo quelli di religione cattolica, nutrono immensa devozione. A sancire questo legame negli anni, in occasione delle celebrazioni del 22 maggio, due gemellaggi di fede con Beirut, tra cui il più recente del 2015 suggellato dal dono della grande statua di Santa Rita, scolpita nella pietra libanese, benedetta da Papa Francesco e posta all'ingresso della città.

Leggi di più

Cascia (PG): Monastero Santa Rita - la preghiera delle agostiniane, dopo l'esplosione che ha devastato Beirut - il forte legame dei casciani con la Terra dei Cedri

(nella foto, di Rita PECCIA, i resti mortali della Santa Avvocata dei Casi Impossibili, custoditi nell’urna all’interno della Basilica)

<< La nostra preghiera a Santa Rita, alla quale quotidianamente affidiamo tutte le terre del mondo, oggi si fa ancora più grande per abbracciare in modo particolare il Libano, la cui ferita sgorga dolore anche a Cascia >>. Questa la dichiarazione di Suor Maria Rosa BERNARDINIS, Madre Priora del Monastero Santa Rita, che si è unita in preghiera insieme alle consorelle, affidando alla protezione e all'intercessione di Santa Rita il Libano, dove lo scorso 4 agosto si è verificata la catastrofica esplosione avvenuta al porto di Beirut. Una vera strage, che le claustrali di Cascia seguono con apprensione, auspicando che la Terra dei Cedri possa far fronte al più presto a questa emergenza e rialzarsi, più forte di prima. Una terra profondamente legata a quella della santa degli impossibili, verso la quale i libanesi, non solo quelli di religione cattolica, nutrono immensa devozione. A sancire questo legame negli anni, in occasione delle celebrazioni del 22 maggio, due gemellaggi di fede con Beirut, tra cui il più recente del 2015 suggellato dal dono della grande statua di Santa Rita, scolpita nella pietra libanese, benedetta da Papa Francesco e posta all'ingresso della città.

Leggi di più

Altre notizie

Archivio Notizie

PARTNERS

APPUNTAMENTI

INFO LAZIO-UMBRIA