TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valle del Velino.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali dell'Umbria.

CRONACA

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali del territorio reatino.

TERRITORIO

Sempre presenti agli eventi culturali e religiosi umbri.

CRONACA

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

CRONACA

Dal 1981, una presenza costante ...

TERRITORIO

Dal 2010, presenti in tutto il territorio della Valnerina.

TERRITORIO

Da sempre, presenti a tutti gli eventi tradizionali della della Valnerina.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In diretta integrale, dalla Sala Spoletium, tutte le sedute del Consiglio comunale di Spoleto.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi del comprensorio Trasimeno-Orvietano.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valtiberina.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi culturali locali.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali dell'Umbria.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In diretta integrale, da Palazzo CESARONI, tutte le sedute del Consiglio regionale dell'Umbria.

CRONACA

Con i protagonisti della cronaca politica laziale.

CRONACA

Sempre presenti agli eventi culturali e turistici dell'Umbria.

TERRITORIO

Vicino a tutte le Amministrazioni comunali della Valnerina.

TERRITORIO

Da sempre, presenti a tutti i maggiori eventi nazionali e internazionali.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione degli eventi del comprensorio ternano.

TERRITORIO

Da sempre, per la promozione delle tradizioni locali.

ECONOMIA

Vicino a tutte le attività imprenditoriali del territorio reatino.

TERRITORIO

Dal 2010, presenti in tutto il territorio della Valnerina.

INFORMAZIONE ISTITUZIONALE

In differita integrale, tutte le sedute del Consiglio comunale di Norcia.

NEWSONLINE

Castiglione del Lago (PG): Amm. Prov. - i nuovi cantieri all'Isola Polvese - partita la Fase 2 - "In corso una grande opera di riqualificazione" - la nota del Vice Presidente PASQUALI

Ad Isola Polvese, l’Amministrazione provinciale ha aperto dei nuovi cantieri. Infatti, presso la più grande delle isole del lago Trasimeno, prosegue l’ingente operazione di riqualificazione del patrimonio architettonico, ambientale e paesaggistico. Una nutrita serie di interventi di recupero delle numerose strutture preesistenti, a scopo didattico, dimostrativo e turistico, finanziati con risorse del Programma di Sviluppo Rurale per l’Umbria 2014/2020 (misura 7 - sottomisura 7.6). Ai lavori presso le ex porcilaie, l’ex essiccatoio, la fagianaia e la Piscina Porcinai, si sono aggiunti in questi giorni i cantieri per il recupero dell’ex roccolo di caccia e della ex Chiesa di Santa Maria della Cerqua (nella foto). Interventi che comportano un investimento di circa 330.000,00 euro e che portano così ad oltre un milione il valore dell’intera operazione di riqualificazione dell’Isola. << Prosegue l’importante opera di valorizzazione della Polvese, un grande investimento i cui effetti non si limiteranno alla sola isola, ma avranno ricadute su tutto il territorio del Trasimeno - ha dichiarato Sandro PASQUALI, Vice Presidente della Provincia di Perugia >>. L’ex roccolo di caccia si colloca all’interno della funzione di “tenuta di caccia” dell’intera Isola, a partire dai Pianciani fino ai Citterio. E’ un complesso di modeste dimensioni, costituito da un piccolo edificio e da un’area esterna a forma ovale. Adibito dai Citterio a punto di richiamo a scopo di caccia con le armi della avifauna stanziale o migratoria che transitava, nidificava o viveva sull’Isola, il piccolo complesso venatorio conserva tuttora la presenza dei due elementi principali: un...

Leggi di più

Acquasparta (TR): Amm. Com. - riaperto al pubblico Palazzo CESI - "Sarà fulcro di cultura e turismo" - la nota del Sindaco MONTANI e dell'Assessore MORICHETTI

(nella foto, di Rita PECCIA, la facciata di Palazzo CESI)

Palazzo CESI torna visitabile al pubblico. Infatti, da sabato scorso, l’Amministrazione comunale ha riaperto alle visite per i cittadini, appassionati e turisti con aperture tutti i fine settimana, compresa quella di Ferragosto, e per altre occasioni feriali. Le visite riguardano sia il palazzo che il Giardino del XVI sec. splendido esempio di architettura rinascimentale, con la possibilità di audioguide scaricando la App in lingua inglese e italiana. << La riapertura del Palazzo del Principe CESI, fondatore della prima Accademia scientifica della storia, l'Accademia dei Lincei, rappresenta per tutti noi un atto di speranza in un periodo tra i più difficili della storia umana, dove tutto ci chiede di chiudere e di separare - hanno dichiarato il Sindaco del Comune di Acquasparta, Giovanni MONTANO, e l’Assessore alla Cultura, Guido MORICHETTI. Aprire, significa anche essere in sintonia con i principi lincei. Guardiamo infatti con fiducia alla scienza perché possa al più presto trovare una risposta efficace al male ed abbiamo fede nelle capacità di resilienza di cui noi italiani, e non solo, siamo dotati, per trovare la forza di ripartire >>. Il Comune ha sottolineato l’impegno dell’Associazione Culturale Acqua, che si era disponibile a gestire il bene monumentale in modalità provvisoria e quello di tutti i volontari e le associazioni che hanno già dato la disponibilità a collaborare nelle forme più opportune per la riapertura e il riutilizzo del bene, compresa la pro loco che ha già messo a disposizione i ciceroni per la visita conoscitiva al borgo e al Palazzo. Sempre la Pro Loco ha anche realizzato una mostra fotografica dei 20 anni della “Festa del Rinascimento”, con la quale l’Amministrazione sta anche organizzando la collocazione del nuovo Ufficio Turistico.

Leggi di più

Altre notizie

Archivio Notizie

PARTNERS

APPUNTAMENTI

INFO LAZIO-UMBRIA